domenica 27 luglio 2008

.....CATERINA....(la bisbetica domata!)







..Il mio carattere era imperioso come il vostro,

il mio cuore del pari superbo e forse avrei saputo io piu' di voi rispondere

alle parole con parole,

ai sarcasmi con sarcasmi,

alle minacce con minacce:

ma mi avvidi che le nostre lance non sono che steli di paglia,

che le nostre forze non sono che debolezza,

e debolezza estrema;

e che quando noi sembriamo piu' potenti, siamo in fatti una ben misera cosa.

Abbassate dunque l'orgoglio, abbassatelo per sempre, perocche' a nulla esso giova;

e ponente le mani sotto i piedi dei vostri consorti, insegno di quella obbedienza che e' loro dovuta......

...ed e' assai meraviglioso che ella lasciasse domarsi cosi....

Nessun commento:

Loading...
Loading...