martedì 29 luglio 2008

...3.2.1. SORPRESA!!!!

per festeggiare il compleanno dei miei pupi ho organizzato una festa a SORPRESA...
al mc donald...
non hanno mai sospettato che stessi organizzando il tutto anche se mi sentivano parlare con le mamme dei compagni di classe...
Appena entrati nel locale...ci hanno messo un po' per rendersi conto del tutto!
Mi hanno abbracciato tutti tre e in particolare Martina non smetteva di baciarmi...
...Penso che quello che ho fatto e' ben poca cosa rispetto a quello che fanno loro per me ogni giorno...ogni istante...
Siete il mio regalo piu' bello...continuate cosi'....

9 commenti:

Michele Giordano ha detto...

Auguri...che siano i tuoi giorni sempre felici e soavi...

Buon pomeriggio...

ariapura ha detto...

ciao Michele,
grazie..
HAi figli anche tu?

Tobia ha detto...

Auguri anche da parte mia...

Mia figlia festeggerà 4 anni dopodomani. Andremo ad una ludoteca all'aperto con tutti i suoi amichetti.

Michele Giordano ha detto...

No, io nn ho figli.
Ho però una bellissima nipotina di 4 anni e so cosa significhi essere felici con loro.
Un abbraccio a te e...un bacio

ariapura ha detto...

Tobia,Auguri di ogni bene alla tua piccola.

mikele ha detto...

I figli
Poesia di Khalil Gibran.

I vostri figli non sono vostri figli.
Sono figli e figlie del desiderio ardente
che la Vita ha per se stessa.
Essi vengono per mezzo di voi,
ma non da voi.
E benché siano con voi,
non vi appartengono.

Potete dar loro il vostro amore
ma non i vostri pensieri,
poiché essi hanno i loro pensieri.
Potete dar alloggio ai loro corpi,
ma non alle loro anime,
poiché le anime
dimorano nella casa del domani,
che voi non potete visitare
nemmeno nei vostri sogni.

Potete sforzarvi di essere come loro:
non cercate però di renderli come voi.
La vita, infatti, non torna indietro
né indugia sul passato.

Voi siete gli archi
dai quali i vostri figli
come frecce viventi son lanciati.
L’arciere vede il bersaglio
sul sentiero dell’infinito
e vi piega con la sua potenza
perché le sue frecce
volino veloci e lontane.

Lasciatevi piegare con gioia
dalla mano dell’Arciere;
poiché come egli ama la freccia che vola
così ama pure l’arco che è ben saldo”.

Tobia ha detto...

Gibran è un saggio e colpisce sempre nel segno!

ariapura ha detto...

Bellissima,
grazie michele.

stella ha detto...

Che mamma dolcissima!

Loading...
Loading...